Caffè Quarta: Esportiamo tradizioni.

La Storia di un territorio in un chicco di caffè.


quarta caffè a cincinnati

C’è un segreto ben custodito tra le vie del Salento, un piccolo grande tesoro che ha viaggiato ben oltre i confini della regione, non a bordo di navi o aerei cargo, ma nelle valigie e nei pacchi postali degli studenti universitari salentini e di chi si allontanava dalla propria terra per trovare fortuna: il Caffè Quarta.

Nasce negli anni ’50 ed è destinato a diventare l’icona di un territorio. La sua nascita, avvenuta in un piccolo bar con degustazione, ha segnato l’inizio di una lunga tradizione che ha visto questa miscela diventare un simbolo di qualità e eccellenza. La torrefazione ha saputo conquistare il gusto dei salentini grazie a miscele uniche di Arabica e Robusta, evolvendosi nel tempo e mantenendo una forte connessione con il suo territorio.

Da sempre Caffè Quarta non è solo caffè, è un pezzo di casa, un antidoto alla nostalgia, un legame indissolubile con le radici. In un certo senso, possiamo dire che i primi veri esportatori del Caffè Quarta sono stati gli studenti e gli emigranti salentini che senza strategie di marketing, senza piani di esportazione, hanno portato il gusto e la tradizione del loro caffè nelle varie parti d’Italia, e chissà, forse anche oltre. In ogni città italiana dove un salentino metteva le radici, il Caffè Quarta iniziava il suo viaggio, diventando un piccolo grande ambasciatore del Salento.

Caffè leccese e caffè in ghiaccio: Un patrimonio culturale

Quarta Caffè si distingue non solo per eccellenza, ma anche per la sua stretta relazione con due varianti uniche: il caffè leccese e caffè in ghiaccio. Questi ultimi, con le loro caratteristiche uniche e il loro forte legame con la tradizione locale, aggiungono un tocco di autenticità e originalità. Il caffè leccese, in particolare, rappresenta un mix perfetto di caffè espresso, ghiaccio e latte di mandorla, che rispecchia l’essenza del Salento e la sua capacità di unire sapori tradizionali in maniera innovativa. Questa bevanda non è solo un rinfresco estivo, ma è diventata un simbolo di accoglienza e convivialità, un elemento distintivo della cultura del caffè in Italia e oltre.

Il successo globale può essere attribuito a diversi fattori, tra cui la crescente curiosità ed il fascino che i turisti provano verso questo prodotto tipico locale. 

Il caffè italiano insieme al cioccolato è tra i prodotti più esportati in America, testimoniando la forte attrazione per la qualità e l’unicità del caffè made in Italy. Questo si riflette nel mercato delle caffetterie a marchio negli Stati Uniti, che ha recuperato quasi completamente il suo valore pre-pandemia, con un rimbalzo delle vendite di 4,5 miliardi di dollari nel 2022. La crescita dei punti vendita, che ha superato i livelli pre-pandemia, indica una domanda crescente per il caffè di qualità e le esperienze autentiche offerte dalle caffetterie italiane​​​​.

Questa bevanda è l’esempio perfetto dell’unione tra l‘eredità tradizionale e l’innovazione moderna. La ricetta tradizionale del Salento, che unisce l’espresso caldo con il ghiaccio e spesso arricchito da latte di mandorla, offre un sapore rinfrescante e distintivo che si differenzia dai caffè più tradizionali. Questa tendenza verso la qualità e l’innovazione nel caffè si riflette nell’apprezzamento crescente per il caffè italiano negli Stati Uniti, dimostrando come il caffè leccese e altre varianti italiane abbiano trovato un posto nel cuore e nelle abitudini dei consumatori americani.

VV Export Solutions e il Sogno Americano

Per ogni salentino, il Quarta caffè non è solo una bevanda. È l’odore del caffè che esce dalla moka, è il ricordo delle chiacchiere in famiglia, è il sapore delle radici. VV Export Solutions, attraverso l’export del caffè, non invia solo un prodotto, ma manda in giro per il mondo pezzi di storie, momenti di vita, frammenti di un’infanzia felice

Attraverso il coffee shop VV THE ITALIAN EXPERIENCE a Cincinnati(Ohio), VV Export Solutions diventa un vero faro nel settore alimentare americano. Qui, il Caffè Quarta prende il suo posto sugli scaffali, offrendo agli italiani in America un sorso di nostalgia, e agli americani, una finestra su un mondo nuovo e affascinante. Ogni tazza di Caffè Quarta diventa un viaggio sensoriale, un ritorno a quelle mattine assolate in Salento, dove il profumo del caffè si mescolava ai suoni e ai colori della terra.

 E così, anche a migliaia di chilometri di distanza, un salentino può chiudere gli occhi, prendere un sorso di caffè e sentirsi di nuovo a casa.

    Index